Header

La Pro Patria pareggia per uno a uno sul campo del Vicenza dopo aver condotto una gara propositiva che meritava senza dubbio qualcosa in più. Sotto di una rete dopo settanta secondi di gioco, i tigrotti non si perdevano d'animo e macinando azioni su azioni tenevano sotto scacco la porta dei vicentini.
Sarebbe stata l'ennesima beffa non portare a casa almeno un pareggio visti gli equilibri del match, ma stavolta il merito è stato riconosciuto a sei minuti dal termine quando Luca Giannone direttamente su punizione otteneva la rete del pareggio.
Quarto punto su quattro ottenuti lontani dallo Speroni, forse questa squadra ha un dna che la avvantaggia sui terreni esterni, ma fin da domenica prossima ci sarà l'occasione per sfatare questo andamento con un bel successo sul Venezia, squadra con la quale c'è un conto aperto fino dallo scorso campionato viste le due sconftte in due partite subite dai tigrotti.
Flavio Vergani

0 commenti: