Header

"Pensavo esistessero i sogni che si avverano nel calcio, cento partite festeggiate con goal e vittoria e dedica a Ginevra, la mia nipotina che ieri ha compiuto un anno e invece mi sono trovato all'inferno con una sconfitta incredibile". Con queste parole Dario Polverini spiega l'incubo vissuto nel pomeriggio e aggiunge: " In cento partite a Busto non ho mai visto di peggio se non la gara con il Benevento nell'era Tesoro. Incredibile, non ci posso credere e non credo sia colpa della mia permanenza in campo dopo aver avvertito il dolore alla caviglia. Romero non ha fatto niente nei goal se non un spizzicata di testa, i motivi sono altri anche se difficilmente spiegabili. Avevamo in mano la vittoria, quello che è successo è incredibile peggio di quanto capitato con la Carrarese".
Flavio Vergani

0 commenti: