Header

La partita commentata da Giancarlo Bacchi
 ( segretario Pro Patria Club)

Dopo lungo tempo ho rivisto una Pro Patria battagliera su tutti i palloni che non meritava la sconfitta.
E' vero che Feola a inizio gara ha evitato per tre volte il vantaggio grigiorosso con parete fenomenali, ma nel secondo tempo la Pro Patria ha messo sotto la Cremonese e solo la mancanza di una punta non ha permesso il meritato pareggio.
Mi è piaciuto lo spirito con il quale i tigrotti hanno affrontato la gara e ho visto uno Spanò davvero bravo. Cito anche Feola tra i migliori e Calzi che ha giocato una partita davvero importante.
Alla fine abbiamo applaudito i giocatori in quanto hanno fatto il massimo che potevano e davvero non gli si poteva imputare nulla. Peccato che a poco dal termine Serafini non è stato in grado di finalizzare l'azione che ci ha portato a un passo dal pareggio, sarebbe stato un giusto premio per i ragazzi che sono oltremodo sfortunati visto che mai un rimpallo in area ci favorisce.
Eravamo circa in 70 a Cremona e credo che nessuno abbia rimpianto di non essere rimasto a casa, la Pro Patria oggi ha meritato la nostra presenza.
Giancarlo Bacchi

0 commenti: