Header

Somma Lombardo   12 Aprile 2014

Buongiorno Pro Patria Club,

scrivo a voi dopo che non ho avuto pubblicazioni su giornali locali sperando che almeno un sito di tifosi possa dare voce alla mia protesta.

Dopo più di un anno dall’amichevole con il Milan non ho avuto modo di utilizzare il biglietto per il previsto recupero. Era stata fatta una promessa, non capisco il motivo per cui, vista la chiara impossibilità di recuperare il match non si proceda al rimborso che è dovuto per legge (sospensione partita nel primo tempo). Ho letto su questo sito che il proprietario dottor Vavassori diceva che non sarebbe stato facile recuperare la partita per problemi in casa Milan, la domanda che faccio è la seguente: e quindi? Quando rimborserete i soldi ai tifosi?

Dopo piu’ di un anno crediamo di averne diritto. E’ un debito che la società ha con i tifosi, non onorarlo sarebbe poco rispettoso oltre che poco onesto. Non sono di Busto e non seguo il Pro Patria, ma mi dicono che presto potrebbe non giocare nemmeno più a causa dell’addio del proprietario, per cui prima vorrei i miei soldi , che sono miei , non della Pro Patria.

Chiedo che questa mia lettera venga pubblicata per far sapere alla società che non si sta comportando bene con chi ha pagato il biglietto. Devono rimborsarlo subito  se sono corretti visto che il recupero non ci sarà.
Spero che almeno voi abbiate il coraggio di pubblicare questa grave ingiustizia

Grazie a tutto

Massimo Rovera

Somma Lombardo

0 commenti: