Header

Andrea Fazzari,storico e nuovo direttore del "Tigrottino"
ANDREA FAZZARI DIRETTORE DEL TIGROTTINO:

Il consiglio del Pro Patria club tenutosi ieri sera ha deliberato importanti novità per il futuro prossimo del sodalizio capitanato da Roberto Centenaro. La più importante riguarda senza dubbio l’investitura a nuovo responsabile del Tigrottino di Andrea Fazzari che, dopo qualche anno di esperienza come collaboratore del giornale, viene promosso a direttore. In bocca al lupo ad Andrea per il suo nuovo importante incarico. 

NASCE IL MUSEO DELLA PRO PATRIA:

 Lo stesso Andrea Fazzari ha poi relazionato lo stato dei lavori per la realizzazione del Museo della Pro Patria che avrà sede allo stadio Speroni. Silvio Merlo e Mario Beliusse stanno tinteggiando le pareti, mentre Fazzari  stesso sta recuperando quanto necessario per realizzare una esposizione in linea con il progetto iniziale che prevede una suddivisione ad aree del museo. Ci sarà l’area spogliatoi, l’area sala stampa, l’area biglietteria per rivivere in tutte le sue componenti la storia tigrotta. L’inaugurazione del museo è prevista per metà settembre. Si invitano i tifosi che volessero mettere a disposizione del museo cimeli storici, biglietti, foto, e quant’altro  a contattare il Pro Patria Club.

I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE CENTENARO:

Poi, il presidente Centenaro si è complimentato con il consiglio per l’eccezionale risultato ottenuto con l’organizzazione della Festa della birra che ha centrato tutti gli obiettivi iniziali sia a livello di partecipazione che di attenzione al conto economico. Un plauso particolare è stato rivolto a quei consiglieri che sono stati particolarmente coinvolti nella fase di gestione della festa, ma per testimoniare l’importanza di tutti è prevista una cena del ringraziamento la prossima settimana. Un modo tangibile per dimostrare affetto e vicinanza a chi ha duramente lavorato per la causa. 

TORNEO DI BOCCE:

E’ stato poi deliberato di organizzare il decimo torneo di bocce che si svolgerà a metà luglio presso il bocciodromo Ponchielli. Il torneo è aperto a donne, uomini, giovani e meno giovani .Non è richiesta l’abilità nel gioco delle bocce. Si giocherà a coppie e le stesse saranno formate per estrazione, per cui sarà il fato a miscelare i bravi con i meno bravi. Trattasi di un modo per stare insieme divertendosi per cui si invitano i tifosi ad iscriversi senza timore alcuno. In particolare si estende l’invito agli amici del club de “Il Tigrotto”, agli Ultrà e a tutta la tifoseria. Il costo di iscrizione è di soli 15 euro e comprende il rinfresco finale.
 
CLASS ACTION:
Nei prossimi giorni verrà inviata alla società la raccomandata con la quale si chiederà alla stessa di procedere senza esitazione al rimborso dei biglietti di Pro Patria Milan, azione preliminare richiesta dalla procedura della class action. In caso di mancata risposta o di risposta negativa verrà avviata l’azione legale collettiva a tutela degli interessi dei tifosi vittime delle promesse da marinaio della società biancoblù.

Flavio Vergani

0 commenti: