Header

Costantini, allenatore Torres
Costantini (allenatore Torres): "La nostra è stata una prestazione tatticamente perfetta, anche se non abbiamo ancora la giusta condizione fisica. Abbiamo una buona rosa equilibrata con discrete ambizioni, ma in campo occorre comunque correre e oggi lo abbiamo fatto.
La Pro Patria mi è piaciuta, con qualche ritocco farà un buon campionato". 

Oliveira(allenatore della Pro Patria):"il goal annullato a Serafini in altro campo sarebbe stato valido. La rete subita è colpa nostra, non possiamo permettere tiri del genere senza contrastare l'avversario. Dispiace perché non avevo mai perso contro di loro. La nostra reazione è stata sterile anche se i ragazzi hanno giocato bene nel complesso.
Abbiamo bisogno di giocatori di esperienza, gli attuali sono molto giovani, hanno bisogno di crescere. Sono soddisfatto di come mi seguono e mi ascoltano mentre insegno loro i giusti movimenti. Ho bisogno di un portiere e almeno tre altri giocatori esperti, ma non voglio mettermi contro la società, se riterrà di non acquistare nessuno andrò avanti con quello che ho. Taino lo sto inventando in quel ruolo perché  è un ragazzo volenteroso che può fare bene anche in questo ruolo".

Serafini (giocatore Pro Patria): "sul goal annullato non l' ho presa di mano, ma me la sono aggiustata con l'ascella e l'arbitro mi ha ammonito. La gara è stata giocata alla pari, potevamo portare a casa qualcosa in più.
Rimango alla Pro Patria dopo le rassicurazione del patron, avevo una offerta da parte di una società   vicina a casa, ho due figli e certi pensieri vengono, qui ci sarà da far fatica e lottare fino alla fine per salvarci. Spero che arrivi qualcuno a darci una mano"
.

Terrani (giocatore Pro Patria): "sono mancato in personalità, devo diventare più furbo in area di rigore. Quanto sono uscito mi sono arrabbiato con me stesso per aver perso due palloni in modo banale. In settimana sapere che Matteo avrebbe potuto lasciarci ci ha creato apprensione e dispiacere."

0 commenti: