Header


La Berretti parte subito forte e mette più volte in difficoltà la difesa granata. Il ritmo partita non è molto sostenuto, ma tiene attente entrambe le difese. I giovani tigrotti sono davvero inarrestabili nonostante qualche imprecisione riescono a tenere a bada un toro tatticamente perfetto, è infatti granata la prima ghiotta occasione che con uno splendido inserimento mette Gili a tu per tu con il nostro numero uno Pasiani tirando appena sopra la traversa. La replica biancoblu non si fa attendere ed è Filomeno a sfiorare la traversa con uno splendido tiro a giro. Il primo tempo si conclude con le due formazioni che si studiano a vicenda con ottimi fraseggi e affondi, ma con nessuna azione meritevole di nota.  La ripresa inizia con la Pro Patria molto più convinta ed al 15° il neo entrato Cotugno mette in condizioni De Vicenzi di caricare il suo destro che con precisione e potenza gonfia la rete. La formazione ospite perde concentrazione e appare stanca, sono sporadici gli attacchi e non impensieriscono la Pro Patria che è ormai padrona del campo. Il toro è definitivamente domato dopo un mani di Benassi in area. Al tiro dagli undici metri è chiamato Filomeno che con freddezza spiazza ed insacca il 2 a 0 Il Torino con caparbietà ma con poca lucidità prova qualche ultimo assalto impensierendo solo in un’occasione la difesa di casa. Dopo 2 minuti di recupero il fischio finale regala una splendida partita al pubblico presente, giocata con il cuore da entrambi le formazioni ed invita a non perdersi gli altri incontri di una annata iniziata nel migliore dei modi.

Roberto Blanco

0 commenti: