Header

Sarebbe venuto a Busto a piedi, siamo certi che si sarebbe persino ridotto l'ingaggio. Era un'occasione perfetta visto che a livello economico in quanto sarebbe costato come un "baby"nell' ingaggio, grazie alla copertura garantita dal Vicenza.
Ma, qualcuno ha detto no demolendo l'entusiasmo del giocatore di ritrovare la sua piazza e dei tifosi che pregustavano il ritorno del guerriero.
Nonostante il centrocampo tigrotto abbia assoluto bisogno di una figura come quella di Gianpaolo Calzi si è ritenuto di lasciarsi scappare l'occasione commettendo tre gravi errori strategici.
Il primo: se si è deciso di puntare a tutti i costi su determinati giovani del centrocampo, la presenza di un veterano sarebbe stata utilissima per la crescita dei ragazzi.
Secondo: si sarebbe accontentata la piazza con un giocatore amato dalla tifoseria che incarna il vero spirito tigrotto cementando l'unione squadra- società-tifosi.
Terzo: ci si sarebbe garantiti un bonus in caso di perdurante situazione negativa grazie alla mossa di mercato che d fatto avrebbe comunicato voglia di risolvere le debolezze emerse.
Adesso si dimostri con i fatti che la scelta è stata giusta e che l'occasione non è stata persa.
Flavio Vergani

0 commenti: