Header

Il 26 Ottobre verrà inaugurato il “Museo della Pro Patria, l’antro della tigre” fortissimamente voluto da Andrea Fazzari che ci racconta l’evoluzione di un sogno diventato realtà.

 

Andrea, come ti appresti a vivere l’inaugurazione del museo, crediamo che per te sarà un emozione paragonabile a quando sei diventato papà.

In un certo senso quel giorno sarà un parto perchè, come dici tu, questo figlio l'ho voluto fortemente non per vivere nei ricordi ma per testimoniare una volta di più che questa squadra è patrimonio e vanto della città di Busto Arsizio. La passione per la storia della Pro Patria mi ha portato a collezionare cimeli biancoblù che non volevo che rimanessero patrimonio personale ma che venissero condivisi con tifosi, appassionati e chiunque (soprattutto giovanissimi) volesse  avvicinarsi ai Tigrotti

 

In tanti hanno creduto nel tuo sogno aiutandoti a farlo diventare realtà, chi vuoi pubblicamente ricordare ?
È difficile ricordare tutti e spero di non dimenticare nessuno: a cominciare da Roberto Centenaro e tutto il Pro Patria Club di cui sono consigliere, Sergio Marra e il “Tigrotto”, Mario Bianchi e i ragazzi di “Bustocco.it “e tutti i tifosi che hanno donato o prestato i cimeli. Naturalmente un grazie ad Alberto Armiraglio per aver trovato la location, Mario Beliusse e Silvio Merlo per aver imbiancato le pareti; un grazie speciale lo devo ad Andrea Luppi, un mio caro amico; ha cominciato ad aiutarmi nell'allestimento del museo e si è talmente appassionato che era difficile fermarlo! Tra l'altro ora non si perde una partita della Pro dopo che l'ho portato per la prima volta nella sfida contro l'Albinoleffe. Dulcis in fundo un ringraziamento a Federica Lancini, addetta stampa della Pro Patria che si è spesa per soddisfare le mie richieste.

 

Dove sorgerà il museo e come si potrà visitarlo?
Sarà sotto le tribune centrali dello stadio Speroni, quindi la casa della Pro. In questo momento non posso dire con certezza i quali orari si potrà visitare ma sicuramente di sabato e domenica. Saranno inoltre previste delle visite guidate su prenotazione ed in questo senso ho in agenda di contattare il Provveditore agli Studi per avvicinare le scolaresche a questa iniziativa.

 

Quale è il cimelio che consideri “numero uno” e quale non hai ancora in bacheca e che sogni di avere?
Il numero uno è la copia della Domenica Sportiva del 1931 dove Bruno Roghi definisce Tigrotti i giocatori della Pro ma il cuore dice che il cimelio a cui sono più affezionato è la maglia della stagione 87/88, quella di Andrea Cecotti.
Sogno di avere un pallone degli anni cinquanta, quando la Pro era in serie A.

 

Come possono i tifosi donare al museo qualche loro ricordo? Cosa interessa e cosa no?
Possono contattare il Pro Patria Club o me direttamente scrivendo a iltigrottino@gmail.com

 

Come proseguirà la sviluppo del progetto? Coinvolgerai scuole, oratori e associazioni culturali nelle visite ?
Come ho detto prima, contatterò il Provveditore per le scuole; sicuramente illustrerò il progetto a tutte le Associazioni e gli Oratori di Busto ai quali scriverò quanto prima

 

Che tu sappia, quali altre squadre hanno un museo simile ?
Oltre a qualche squadra di serie A, in Lega Pro c'era il Padova, ora retrocesso in serie D; attualmente  mi risulta che siamo gli unici ad avere un museo fisico, mentre altre  società hanno  musei virtuali.

 

Come sarà organizzata la giornata dell’inaugurazione? Chi taglierà il nastro?
Posso solo dire che, oltre alle istituzioni, ci saranno giocatori vecchi e nuovi.
Su chi taglierà il nastro...voglio che sia una sorpresa.
A proposito seguirà buffet!
 

Sei sorpreso che prima di te nessuno abbia mai pensato ad un progetto del genere?
So che all'epoca della famiglia Vender c'era un progetto del genere che però non è stato portato a termine. Probabilmente mancava un pazzo come me!

 

Vuoi invitare i tifosi all’inaugurazione?
Con vero piacere: Tifosi della Pro, simpatizzanti o comunque bustocchi
vi aspetto il 26 ottobre alle ore 11,30 per fare un salto nel passato e per assistere al primo vagito del PRO PATRIA MUSEUM - L'antro della Tigre!!
Grazie a tutti!

 

 

0 commenti: