Header

In mattinata è stato firmato il compromesso che vincola un nuovo gruppo a rilevare la Pro Patria. Seppur con tutte le cautele richieste in queste occasioni, sembrerebbe che questa sia la volta buona per il passaggio delle quote.
Il gruppo al momento sarebbe rappresentato da due commercialisti che stanno ultimando l'acquisto societario per conto terzi.

Flavio Vergani

0 commenti: