Header


 MELILLO 6.5 Para il parabile fin che i compagni gli
danno una mano. Incolpevole sui gol subiti.
GUGLIELMOTTI 6 Quando ha fiato diventa un fattore
soprattutto in fase offensiva. Quando c’è da difendere
mostra i suoi limiti.
ANDERSON 5.5 Dirottato a sinistra si giova della
intraprendenza dei compagni ma non regge le folate
dei lariani.
ZARO 6 Subito condizionato da un’ammonizione
gratuita. Bene in contrasto ma non sa impostare.
GEROLINO 5.5 Un difensore deve sapersi destreggiare
quando il gioco si fa duro.
BOVI 6 Presidia discretamente la sua zona di campo
ma quando perde brillantezza si smarrisce nel…
Lario.
CANDIDO 6 Fatica a trovare
il passo delle prime
giornate. Eppure,
nel primo tempo, con la
sua velocità avrebbe dovuto
fare di più. (dal 17’
s.t.: CANNONI sv).
CANNATARO 6 Primo
tempo di buon livello
poi si perde come i suoi
compagni. (dal 28’ s.t.:
MOSCATI sv).
SERAFINI 6 In ripresa
sulpiano atletico, firma un gol ma non ce la fa a
scuotere i compagni quando si smarriscono.
BACLET 4.5 Uno della sua esperienza non può cascare
in certi tranelli (la sua espulsione nella foto Blitz).
D’ERRICO 7 Due gol, un assist e altri gol sfiorati.
Una grande prova personale. (dal 14’ s.t.:
GRAHAM sv).
ALL. OLIVEIRA 6 Indovina la formazione ma non
può cambiare una difesa che si rivela sempre troppo
fragile. 

0 commenti: