Header


Ringrazio anticipatamente per la pubblicazione del mio
sfogo e spero che non venga cestinato come hanno fatto in sede.
Sono un “tifoso” dei ragazzi del settore giovanile della
Pro, vorrei far presente la drammatica situazione che si è venuta a creare
intorno ai ragazzi 98.
Cominciamo dal responsabile (Venturini) che non conosco
personalmente, ma essendo colui che sceglie lo staff sia tecnico che
dirigenziale, dovrebbe almeno
Interessarsi se il lavoro svolto da tutti i componenti è all’altezza
della gloriosa società che rappresentano.
Sono sei partite disputate e altrettante sconfitte, ma a
prescindere dai risultati che nel settore giovanile dovrebbero contare
relativamente, è tutto quello che
Sta succedendo intorno ai ragazzi. Tutti i sig. che lavorano
per la squadra dichiarano spudoratamente, anche ai genitori stessi, che i loro
figli non sono all’altezza
Né fisica, nè tecnica per affrontare questo campionato, che
i ragazzi più bravi sono partiti per Reggio(4), personalmente aggiungerei anche
l’allenatore non
È più quello dell’anno scorso (ancora inconcepibile la non
riconferma dopo il lavoro svolto ).
Il problema è che i ragazzi tornano a casa sempre più
afflitti, perché non sentono la fiducia dell’allenatore e della società.
Lo sport che a questa età dovrebbe essere fondamentale per
il divertimento e la crescita dei ragazzi, sta diventando un peso per tanti di
loro, soprattutto a livello
Mentale.
Siamo stanchi di sentir dire che una squadra che l’anno
scorso si divertiva e faceva divertire il pubblico, quest’anno non riesce
neanche ad essere competitiva.
Perché distruggere in tre mesi tutto quello che si era
costruito l’anno prima?
Perché non riconfermare un allenatore che i ragazzi
stimavano ?
Perché denigrare i ragazzi e non assumersi le proprie
responsabilità?
Qual è l’obiettivo finale del settore giovanile? (farli
crescere?)
Sarebbero ancora tante le situazioni spiacevoli venutesi a
creare, ma preferisco tacere, sperando che qualcuno si ravveda e ponga rimedio
al più presto
Prima che qualche ragazzo decida di mollare tutto!!!, questo
sarebbe la sconfitta più grande.
Distinti saluti
Alessandro
(mail disponibile in redazione)

0 commenti: