Header

Mister Monza (allenatore Pro Patria): "Siamo stati leziosi  nel giro palla, facciamo troppi errori e prendiamo goal evitabili.  L'Arezzo ha ottimi giocatori molto pericolosi sulle palle da fermo Ho detto ai ragazzi che mi sono piaciuti, ma che gli errori pregiudicano la prestazione. Occorre maggior attenzione
Consideriamo che la nostra media anagrafica è di 22 anni, quella dei nostri avversari odierni di 26 anni. Guglielmotti ha avuto problemi in settimana per cui era affaticato e ho deciso di cambiarlo. Non sono d'accordo con chi dice che Candido non rende nella posizione di mezzala". 

Mister Capuano (allenatore Arezzo):"Per noi aver fatto 19 punti  fin qui è come aver fatto un miracolo dopo il ripescaggio dell'ultimo minuto. Punti tutti meritati.
Salvarci sarà come aver fatto un capolavoro, in quanto copriamo i nostri difetti con applicazione maniacale negli allenamenti. Se ci salviamo ė come se vincessimo il campionato. Oggi la partita l'abbiamo stravinta.
Io la partite le preparo dedicando 18 ore al giorno allo studio. Ho visto la Pro Patria e sapevo dove colpirla. Se permetti alla palla di arrivare alle punte i tigrotti diventano pericolosi. Li ho attaccati bassi e così ci hanno regalato ben sette transizioni. Sapevo che avevano difficoltà nel' impostazione, ho preparando una gara perfetta. La Pro Patria ha un giocatore cone Baclet che è tanto forte quanto matto, poteva giocare in serie A con un'altra testa. Lo temevo moltissimo per questo ho chiesto particolari accorgimenti tattici ai miei centrali".

0 commenti: