Header


Al termine di questo difficile anno desidero esprimere il mio ringraziamento a tutte le persone amiche della Pro Patria che mi hanno sostenuto con passione ed energia.
Ringrazio in particolare i consiglieri del Pro Patria Club  che hanno saputo operare al meglio nonostante le molte difficoltà incontrate e le delusioni subite in un anno che certamente non possiamo definire indimenticabile per le note vicende accadute in campo e fuori.
Sono orgoglioso di loro per come hanno saputo interpretare il ruolo spendendosi generosamente e senza calcoli pur di rimanere vicini ai propri colori.
Per un presidente non esiste niente di meglio che poter contare su risorse umane di tale valore che rappresentano la vera eccellenza del nostro sodalizio.
Ringrazio anche tutti gli altri tifosi organizzati, il club “il Tigrotto”, gli “Ultrà” e tutte quelle persone che mi sono state vicine con un sorriso, uno sguardo, un incoraggiamento o una critica costruttiva che mi hanno fatto capire il loro affetto e la loro vicinanza.
In una anno sterile di soddisfazioni sul campo di gioco ho avuto la fortuna di vivere un tempo generoso sotto il profilo emozionale grazie a persone straordinarie che vivono il mondo biancoblù. Valori forti  che erano, sono e sempre saranno la vera ricchezza del mondo biancoblù al quale mi onora l’appartenenza.
Ringrazio la redazione del “Tigrottino”, una squadra forte e coesa che ha saputo rinnovare il magazine senza tagliare le radici che affondano nel passato. L’impresa non era semplice, ma alla fine l’obiettivo è stato perfettamente centrato grazie al valore dei singoli che hanno fatto vincere la squadra.
 Ringrazio la redazione del sito diventato un punto di riferimento per i tifosi. Grazie anche a chi si spende generosamente per trovare le risorse economiche utili al sostentamento di questi due canali di informazione
Ringrazio gli amici sponsor che nonostante la difficile congiuntura economica non hanno fatto mancare il loro sostegno. Li abbraccio ad uno ad uno.
Ringrazio  tutti i nostri soci che con un semplice gesto ci hanno dimostrato la loro fedeltà che per noi non ha prezzo.
Ringrazio tutti quelli che non ho ringraziato per dimenticanza e che scoprirò solo quando vedendoli di persona mi renderò conto di non averli citati. Non abbiatene male, non è stato voluto. Siete tutti nel mio cuore.
Auguro alla dirigenza, ai calciatori e a tutto il team Pro Patria di risolvere nel 2015 ogni problematica societaria e tecnica per poter finalmente gioire insieme per la salvezza della gloriosa Pro Patria.
Noi, come sempre, ci saremo e come sempre lotteremo al vostro fianco per centrare l’obiettivo comune.
Forza Pro Patria e Buon anno a tutti.

Roberto Centenaro
(Presidente Pro Patria Club)

0 commenti: