Header

Nonostante nei gioni scorsi fosse stata segnalata in sede di vendita biglietti per Alessandria la possibilità di portare allo stadio un amico senza tessera del tifoso ai possesori della stessa, l'addetta stampa della società bustocca Federica Lancini comunica che il "Gos"di Alessandria, ossia l'osservatore che delibera il grado di pericolosità dell'incontro, lo ha espressamente vietato.
Per cui occorre adeguarsi a questa decisione finale, quindi tutti gli amici degli amici staranno tutti a casa olè.

0 commenti: