Header


Progetto "That's Garda, una iniziativa della Feralpi Salò che ieri è approdata nel centro di Busto Arsizio con un corner point informativo delle eccellenze gardesane.
Due obiettivi:
Il primo è dare risalto alle peculiarità di una terra unica: unita dalla condivisione del lago nunero uno in Italia e, nel contempo, sfaccettata dalla varietà di paesaggi e realtà sparse tra colline moreniche e scorci suggestivi.
Il secondo si basa sulla creazione di un’ampia scelta di offerte per i tifosi ospiti: scegliendo infatti le opzioni “Gusto”, “Cultura”, “Green” o “Relax” si avrà diritto ad un trattamento, agevolato da scontistiche dedicate frutto dell’accordo del club con le associazioni, che prevedono un pernottamento, un pranzo, una visita culturale. Il tutto anche in versione “One Day” per poter seguire al meglio la propria squadra. Anche in riva al Garda.
Dopo Como, Bergamo, Cremona e Mantova e Monza è toccato a Busto ospitare il corner itinerante.
Il progetto di valorizzazione territoriale diffonde nelle principali piazze del nord Italia la cultura, i valori, e le eccellenze enogastronomiche del Benàco. Nelle prime quattro tappe del tour, oltre quattromila persone sono state coinvolte direttamente dal club salodiano. Senza contare l’indotto raggiunto indirettamente dalla promozione on e off line.
Patrocinato dai Comuni di Lonato del Garda e Salò, oltre che dal Consorzio alberghi riviera del Garda, Confcommercio Brescia, Fondazione Vittoriale degli italiani e con il supporto del consorzio Garda-Lombardia e Terme di Sirmione, “That’s Garda” dà la possibilità di poter vivere il Garda e conoscerlo in tutta la sua essenza.

Una iniziativa di marketing relazionale strutturato di grande rilievo che ancora una volta conferma che nulla piove dal cielo e nulla si improvvisa. Per coinvolgere il territorio e ingaggiare i partners commerciali, occorre organizzarsi e coltivare i rapporti con dedicata attenzione. Non sempre e solo piangere per quello che non c'è,
ma nulla di fa per avere.
Flavio Vergani

0 commenti: