Header

Mister Montanari (Pro Patria):
Ottima prestazione, la Cremonese non ha regalato niente. Questo ė il giusto spirito, a Meda eravamo disarmati oggi tutto il contrario. Il rigore di Meda ci ha fatto capire di essere stati fortunati, oggi abbiamo cercato di trovare la soluzione prima del novantesimo. Giocare alti ė rischioso ma favorisce le nostre punte. Condizione fisica, cadaveri a Meda, oggi  molto meglio, ma il goal e il bel gioco aiutano a giocare e sentirsi meglio.. Panizzi ė un ragazzo che si allena con volontà, non ero preoccupato nello schierarlo, nonostante da tempo non giocasse. Arati ha troppa frenesia, dovrebbe impostare meglio di quello che fa.


Mister Giampaolo (Cremonese)
La Pro Patria ha meritato di vincere per cattiveria agonistica. Volevamo migliorare il nostro processo di crescita, ma il campo ha detto un' altra cosa. La differenza di motivazione, mentale e fisica ha fatto si che la Pro Patria vincesse, loro avevano altre motivazioni. Il mondo del calcio va così, ossia nelle ultime giornate le squadre meno motivate spesso soccombono,ma noi vogliamo andare diversamente. Sono partite particolari che dovrebbero essere interpretate diversamente anche per il domani, oggi ho visto alcune cose di cui terrô conto in futuro. Vogliamo capire margini e prospettive per il futuro, il prossimo anno vorremmo lottare per qualcosa di importante. L' arbitro avrebbe potuto far meglio, il rigore per la Pro era dubbio, le ammonizioni di Briganti a mio avviso sono state esagerate

Melillo (portiere Pro Patria)
Sul due a uno ci siamo abbassati  troppo, ma poi ci siamo ripresi. Il loro rigore non mi ha convinto, ma siamo riusciti a vincere con il carattere. Dobbiamo fare buoni play out, con Montanari abbiamo raddrizzato, nel girone di ritorno siamo tra le prime dieci come rendimento. Siamo giovani per cui ci manca cattiveria, ma Pisani ha dato sicurezza . Lui ci mette sempre grinta ed è persona disponibile.  Grazie a Macchi (preparatore atletico portieri), mai avrei pensato di trovare  un mister così bravo in una società con mille problemi come la Pro Patria.

Terrani (attaccante Pro Patria):

Grande partita da parte nostra con cambio di atteggiamento rispetto a Meda . Con questa mentalità tutto è più semplice. Il.rigore era  inesistente, ho preso la palla lui si è allacciato. Bello sentire il pubblico al nostro fianco. Alla fine abbiamo visto i risultati delle altre e questi si favoriscon, ma dobbiamo guardare noi stessi. Se potessi scegliere la squadra per  i play out eviterei il Monza, troppo bravo mister Pea, difficile segnargli.
Per cui, prenderei il Lumezzane
Il mio futuro ? A Busto sto bene e sono vicino a casa, ma sono di proprietà Monza, per cui staremo a vedere cosa succederà al club brianzolo.

0 commenti: