Header


Il leggendario Amedeo Cocco








Si sono svolti sui campi di Madonna Regina i turni preliminari del Torneo di Bocce organizzato dal Pro Patria Club che ha visto scendere in pista ben 32 giocatori. Tra loro alcuni di grande qualità grazie a trascorsi importanti.
E' sceso in pista anche il presidente del Club Roberto Centenaro seppur simbolicamente in quanto ha scelto in questa occasione di non occupare il palcoscenico, dando spazio a chi durante la stagione ha avuto meno occasioni di visibilità. La sua è stata una apparizione fugace per dare il tocco in più al torneo, insomma un calcio d'inizio d'autore a cui non ha fatto seguito un atteggiamento agonistico per precisa scelta.
Alla fase finale prevista per venerdì prossimo accederanno le seguenti coppie di sfidanti:

Giovanni Pellegatta contro Sergio Marra
Enrico Colombo senior contro Osvaldo Coltro
Gianmarco Magni contro Mario Beliusse
Giorgio Armiraglio contro Riccardo Pesenti.

Hanno partecipato anche Gianni Rigon, Giancarlo Bacchi, Giannino Gallazzi ,Enrico Colombo junior, Roberto Blanco, Massimo De Bacco, Paolo Rezzin, Macchi Massimo, Franco Bortolin, Alberto Pedotti, Lele Magni, Fabio Gallazzi, Augusto Grilli(Renzo)Bruna Gaspari, Dino Gambarotto, Giordano Macchi,. Franco Bazzani, Renzo Toni, Andrea Fazzari, Sergio Magni, Franco Ferrario, Giulio Stagni,
Iscritto , ma non partecipante Andrea della Bella.
Il trofeo è dedicato alla memoria di Mario Cocco, presente sulle piste il papà Amedeo.

Flavio Vergani

0 commenti: