Header

Buongiorno e ben collegati con il blog degli inattendibili in cerca perenne della veritá. Questa volta ci siamo trattenuti non entrando nei dettagli limitandoci a leggere i fatti della stampa tradizionale, quella che per qualcuno è depositaria della veritá. La Prealpina cita che i compratori avevano in mano gli assegni per l' acquisto della societá e che hanno atteso a lungo Vavassori per la firma definitiva senza che lo stesso si presentasse. La Provincia di Varese dice invece che non esiste cordata ma solo Patrizia Testa ma che il portafoglio con i soldi è rimasto in una giacca appesa lontano dallo studio ove era previsto l' incontro. Noi saremo inattendibili, ma qui qualcosa non quadra visto che due verità così diverse non possono coesistere. Il patron con noi non parla, se lo volesse fare siamo qui, mentre la cordata Testa fa sapere da fonte ufficiale che non esistono due veritá , ma una sola. Il gruppo ha atteso a lungo Vavassori con una dichiarazione scritta che desse a Cesare quel che è di Cesare e ai nuovi quel che è dei nuovi, senza però ricevere garanzie sul punto. Che gli interlocutori lo hanno atteso a lungo senza esito e che erano e sono pronti a dare quel che serve pur di diventare protagonisti del calcio a Busto in serie D o in eccellenza poco importa. Scriviamo quello che una fonte ci ha detto, pronti a pubblicare eventuali repliche di chi lo vorrà fare. Par conditio sempre e comunque, è disponibilitá ad ospitare chi accetta di parlare anche con gli inattendibili, che, comunque sia , hanno un auditorio che nulla invidia a tanti altri. Fieri ed orgogliosi del web e di chi ci preferisce da sempre.
Grazie a tutti per la fiducia.

Flavio Vergani

0 commenti: