Header

Grazie a chi  compra e butta il cuore oltre l'ostacolo. Grazie a chi ci vende e anche a chi ci lascia liberi di trovare una strada, se lo farà.

Non ho il tempo, né le energie, di rabbia o recriminazioni, perché voglio guardare avanti. Ho fretta assoluta di vedere la Pro Patria rinascere. Chi l'ha vista, sfiorata, sognata, anche solo per un istante, conosce il gioiello in cui si è imbattuto. Se ha coraggio, lo può cogliere in tutta la sua magnificenza.

Anche nella piccola storia del calcio, e in quella silenziosa dei nostri cuori, vince semplicemente chi - in ogni momento - capisce che questi colori vanno salvati.Ora e per sempre, con minuscoli desideri o grandi prospettive: poco importa quando si spalanca l'immenso cuore delle tigri.
Nell'ultimo miglio e nel primo si può giocare la differenza. Con il coraggio.
Fino alla fine (e oltre) forza Pro Patria.

Marilena Lualdi
giornalista del La Provincia

0 commenti: