Header

Tanto tuonò che non piovve. La richiesta di retrocedere la Torres in serie D con diversi punti di penalizzazione per la vicenda "dirty soccer" è stata respinta dal Tribunale Federale che ha assegnato ai sardi solo due punti di penalizzazione da scontarsi nel prossimo campionato.
Insomma, quasi assolta la Torres e porte della serie D che si aprono per i tigrotti. Nella speranza che una pena mite possa essere riservata anche alla Pro Patria quando verrà valutata la responsabilità oggettiva per i disastri commessi da Ulizio e soci.

Il paradosso di questa decisione è che accanto ad un normale rammarico esista anche l'impressione che forse sia il male minore visto che il campionato di Lega Pro richiederebbe delle risorse economiche che al momento non verrebbero garantite né dall'attuale proprietà e nemmeno da quella che potrebbe arrivare.
Onde per cui, Busto al momento sembra avere appena la forza per una serie D di medio livello, per cui occorre prenderne atto.
Flavio Vergani

0 commenti: