Header


La Pro Patria perde per una rete a zero in quel di Oggiona Santo Stefano con un coriaceo Cassano.Seppur i cassanesi militino in Eccellenza, nel pomeriggio odierno hanno mostrato ottime trame di gioco con scambi interessanti che hanno creato diverse occasioni da rete. I tigrotti con qualche defezione, soprattutto in attacco e con Giorno e Zaro schierati solo nella ripresa, hanno proposto poche trame di gioco valide e una sterilità offensiva che non ha permesso ai pochi tifosi presenti di esultare per una rete,in una giornata di per sé depressiva per la mancata riammissione in Lega Pro.Una realtà che potrebbe allontanare da Busto diversi tigrotti, non ultimo il “veterano” Taino che come i suoi più titolati compagni valuteranno altre proposte di squadre professionistiche.Si può dire che la stagione per la Pro Patria inizia oggi con la costruzione  della squadra per la serie D che il promettente direttore sportivo Alessandro Merlin dovrà assemblare con un budget che immaginiamo non elevatissimo.Una serie D che offrirà la possibilità a Patrizia Testa di tentare la scalata alla dirigenza per la gioia dei tifosi che ormai da tempo invocano un passaggio di testimone in via Cà Bianca.

Flavio Vergani

0 commenti: