Header


I destini della Pro Patria sono tra la “testa” e il “collo”. E’ questa la novità di giornata dopo che ieri Patrizia Testa e Fulvio Collovati si sono incontrati per una prima conoscenza utile ad unire le forze e acquisire la Pro Patria. Il tutto con la benedizione di patron Vavassori che ha facilitato il contatto e che potrebbe facilitare l’accordo tramite un aiuto che possa favorire la conclusione della trattativa. Collovati è a capo di un gruppo di procuratori e sponsor (più procuratori che sponsor a dire la verità)che potrebbe convogliare verso Busto le giovani promesse delle squadre di calcio di categorie superiori. L’unione con il gruppo Testa potrebbe dare territorialità al progetto per un futuro coinvolgimento della sonnolenta piazza bustocco, quando, e solo in quel caso, le ambizioni potrebbero trovare una pista di decollo.
Per ora programma di minima, iscriversi e poi cercare di salvarsi ed è già qualcosa.

Flavio Vergani

0 commenti: