Header

Per nulla in linea con le dichiarazioni di mister Oliva, il capitano di giornata Marco Taino non le manda certamente a dire:"Dobbiamo svegliarci, quattro goal sono troppi.Segnare è difficile nel calcio, poi se ne prendi quattro allora diventa difficile."Condizione fisica deficitaria? Si però c'è dell'altro e Taino sa perfettamente che non esistono alibi e dice:"Troppi errori individuali hanno influenzato il risultato. Io ho fatto il ritiro e sono a posto fisicamente, adesso aspettiamo chi è più indietro cercando di ripartire dalle nostre certezze?.
Gli viene quindi chiesto quali siano queste certezze e il capitano risponde: " Le certezze sono il gruppo e la società che è perfetta".
Stuzzicato sul fatto che il presidente Nitti abbia dichiarato che questa squadra non manca di esperienza, Taino replica:  Certamente l'esperienza non manca, ma dobbiamo trovare il feeling con i nuovi compagni".
Poi il gran finale che sintetizza la percezione un po' di tutti: "Quando non si hanno grandi mezzi tecnici bisogna sopperire con la grinta che in alcuni compagni ancora non vedo o forse anche io sono il primo a non avere".
No "Barba", sai che non è così
Flavio Vergani

0 commenti: