Header


In casa Pro Patria si sta preparando la gara di sabato prossimo a Lumezzane con mister Mastropasqua. Il credo tattico  del tecnico sarà il 4-3-3 che permetterà a Montini di avere due spalle per il gioco offensivo. Vernocchi e Filomeno potrebbero essere i prescelti per la gara di sabato. Out Sampietro per una tallonite e ancora ai box Carcuro e il nuovo portiere Cacchioli, in casa Pro Patria si valutano le condizioni di capitan Pisani il cui stiramento è costantemente monitorato dallo staff medico. Sul fronte toto allenatore sembra abbandonata la pista Galderisi i cui costi sono al momento fuori budget per la neonata società bustocca, mentre prende consistenza la pista Montanari. Una scelta che accontenterebbe la piazza per il buon ricordo lasciato a Busto da Marcello nello scorso torneo. L’unico problema è legato alla prossima operazione ortopedica alla quale dovrà sottoporsi l’allenatore che lo terrebbe lontano dai campi per qualche tempo. Non si esclude che la società possa decidere di attendere la sua riabilitazione, lasciando la squadra nelle mani di Mastropasqua, per poi affidare la responsabilità al ristabilito Montanari. Insomma, un cantiere aperto sia in campo che fuori, ma forse oggi il progetto tecnico è più chiaro di qualche settimana fa e dopo aver preso le misure si potrà iniziare a costruire partendo da fondamenta solide e soprattutto con geometri e architetti qualificati.

Flavio Vergani

0 commenti: