Header

LA GORGA: 6
Più passa il tempo e più il ragazzo trasmette sicurezza al reparto difensivo con presenza e reattività. Impeccabile nelle uscite, conferma il suo intuito sui calci di punizione, anche oggi sventati con grande freddezza.

POSSENTI: 7
Quanto sta crescendo questo ragazzo? Partito in modo disastroso sta ritrovando sicurezza e autorità. Legge bene la fase difensiva e si propone con generosità in fase offensiva appena gli viene data la possibilità.

DOUGLAS: 6
Positiva partita del difensore tigrotto che sta sempre più convincendo per la sua capacità di non farsi trovare mai fuori posizione. Peccato non sia velocissimo tanto da non essere decisivo negli sganciamenti offensivi.

FERRI: 7
Sbaglia solo un appoggio in uscita, per il resto danza con la palla, domina fisicamente, trasmette la sicurezza del Capitano, ha carisma da vendere. Un gioiello

ZARO: 6
Fa correre un brivido freddo a mister Pala e non solo quando perde palla in fase offensiva favorendo la ripartenza degli avversari, ma per il resto svolge il suo compito in maniera diligente. Sempre più un garanzia il buon Giovanni, un granatiere!

TAINO: 6+
Fa l'intercettatore a centrocampo con  un radar sempre acceso al quale non scappa niente e nessuno trovando il tempo di attaccare gli avversari con il coltello tra i denti, Quando il match si infiamma lui si fa trovare pronto e subito l'avversario capisce che è meglio lasciare perdere.  Stende anche la febbre a 38°che lo ha accompagnato nella scorsa notte. Gagliardo

COPPOLA: 6
Vero e proprio motorino del centrocampo cerca di unire qualità a quantità, ma non è semplice mantenere la lucidità per i quasi 100 minuti della gara. Quando avrà al suo fianco chi ora è in infermeria potrà dare un contributo diverso alla manovra.

CARCURO: 6,5
Ecco il regista che manca alla squadra, dotato di piedi e cervello fino, dimostra di avere le qualità richieste per orchestrare la squadra. Il piede è buono e anche le idee, seppur ancora annebbiate dal lungo periodo di stop che ha ossidato i contatti.

JIDAY: 6,5
Bella prova del difensore adattato a centrocampo che conferma quanto di buono fatto vedere nella precedente gara di Gorgonzola. Piace la sua eleganza con la quale tiene il campo e la sua lettura tattica della gara che gli permette di essere dove serve senza troppo correre e mai rincorrere.

MARRA: 5,5
Non pervenuto, seppur l'impegno non manchi, non riesce ad incidere in fase offensiva come ci si aspetterebbe. Pochi movimenti in smarcatura, poche idee e ben confuse in generale.

FILOMENO: 5,5
Tanto fumo e poco arrosto e qualche indisciplina tattica di troppo lo portano ad un face to face con mister Pala che gliele canta senza troppi complimenti. Si innamora della palla con la quale si intrattiene sempre troppo a lungo, cade spesso a terra cercando improbabili falli. Deve crescere molto prima di poter recitare un ruolo importante nella categoria.

MISTER PALA:6,5
Vive il match con molto ardore guidando i suoi ragazzi con grande partecipazione. Forse, a volte ,sconfina un po' troppo con atteggiamenti discutibili. Da capire se la regola impostasi di sostituire un giocatore appena entrato in cambio per sostituire a sua volta un compagno sia una scaramanzia o una abitudine. Una volta va bene, due sono troppe, tre persino esagerato. Va bene le lezioni formative, ma c'è tutta la settimana per insegnare e per capire quel che c'è da capire.
Dategli due punte per far decollare questa squadra e se saprà fare quel che ha fatto con la difesa...


0 commenti: