Header

Il Segretario Generale di Federbet, Francesco Baranca, ha parlato ai microfoni di "Tuttolegapro", sottolineando l'impegno della Pro Patria nella lotta al calcioscommesse:

"Il trend delle scommesse sospette è simile a quello dell'anno scorso. Solamente questa settimana vi sono stati movimenti di quote poco chiari su tre gare del Girone C.

Vorrei ricordare, ancora una volta, che il reato di calcioscommesse è a consumazione anticipata: non importa se il risultato sia quello previsto, basta l'accordo prima della gara. L'esempio più famoso è quello di Cremonese-Paganese, che il portiere dei grigiorossi Paoloni provò a far vincere agli avversari. Non ci riuscì ma il reato si è svolto lo stesso.

Ho avuto un colloquio telefonico col neo Presidente Gravina. Devo dire che si è dimostrato molto disponibile e, a differenza dei suoi predecessori, sa che il problema esiste e non vuole sottovalutarlo. Al momento due suoi club, Lupa Roma e Pro Patria, lavorano con noi. Sa che collaboriamo anche con la Serie B e credo chiederà informazioni sul nostro operato al Presidente Abodi".


fonte: www.aurorapropatria1919.it

0 commenti: