Header

Simona da questo pomeriggio riposa nella sua Olgiate Olona dopo che i parenti affranti e un gruppo di amici l'hanno attesa al cimitero per salutarla ancora una volta e regalarle l'ultimo bacio. In mezzo a tante lacrime e dolore lei sorrideva con quella foto che ha saputo illuminare e riscaldare una giornata gelida in tutti i sensi.Quasi a voler tranquillizzare i suoi cari e diluire il loro dolore immenso.Sorrideva come ha sempre fatto nella sua vita, alzi la mano chi l'ha mai vista arrabbiata o contrariata. Una ragazza splendida e tanto luminosa che nemmeno l'ombra della morte potrà mai offuscare.
Quell'urna con le sue ceneri non potrà mai contenere la grandezza di Simona. La morte ha catturato il suo corpo, ma nulla ha potuto con la sua anima che ora vive nell'eternità.
Ora che è diventata cittadina del cielo potrà stare accanto ai suoi famigliari, ai suoi amici, alla sua Pro Patria. Solo un angelo può volare via così velocemente dal nostro sguardo e lei lo è sempre stato. Simona ora guarda i suoi nuovi colori bianchi e blu, quelli del cielo e quelli delle nuvole. Da stasera in cielo c'è una stella in più, basterà guardare in alto e immaginare la dolcezza di Simona, il suo sorriso spontaneo, il suo animo buono e subito la si vedrà brillare nel firmamento. Una stella con al collo la sciarpa biancoblu che l'ha accompagnata in questa sua ultima e lunga trasferta.
Non sarà sola nemmeno al cimitero dove potrà parlare di Pro Patria con Mario Cocco, con Raffaele Rossini e con l'ex tigrotto Turconi.
Nessuno muore finchè resta nei cuori di chi rimane e tu Simona non morirai mai.
Una abbraccio da tutti noi che ti abbiamo voluto bene.
F.V.

0 commenti: