Header

La Pro Patria ha annunciato l' ingaggio del portiere Luca Zanotti classe 1994 ex Melfi, di Diego Vettraino classe 1993 esterno offensivo svincolato dopo aver militato nel Monza e Mosè Guercilena centrocampista classe 1996 ex Albinoleffe anche lui svincolato. Zanotti difenderá la porta della Pro Patria per un paio di gare in attesa del recupero di La Gorga, ma non si esclude che a fronte di prove positive la societá non consideri la possibile cessione del titolare, richiesto da più di una società di serie maggiore. Gli altri due sono invece vecchie conoscenze di mister Pala che sta svolgendo un importante ruolo di consigliere di mercato portando a Busto giocatori a lui noti. Inutile sottolineare la delusione e la preoccupazione dei tifosi che  si aspettavano l'arrivo di almeno un bomber in vista della gara di domenica prossima con il Renate. Fallire questa gara significherebbe scavare un solco con la penultima del girone che andrebbe ad ampliarsi in caso di penalizzazione nel processo sportivo legato al calcio scommesse. L' arrivo di Pesenti sembrava scontato e da Reggio fanno sapere che le manovre della società reggiana per favorire il trasferimento del bomber a Busto sono state fatte. Per cui ci si chiede il motivo per il quale si rischia di arrivare alle madre di tutte le partite senza una punta di peso e di esperienza. La posizione in classifica imporrebbe di rinforzare la squadra da subito c con decisione visto che l' impresa a cui è chiamata  è davvero sfidante e non può essere delegata solo a giovani promesse peraltro senza un curriculum da goleador.
Flavio Vergani

0 commenti: