Header

E' giunto alla fase finale il 3° Torneo di Scala 40 organizzato dal Pro Patria Club per mano di Giorgio Armiraglio, "deus ex machina" delle carte da gioco.
Quest'anno il torneo è stato dedicato a Simona Maino, tifosa della Pro Patria recentemente scomparsa ai nostri sguardi, ma non dai nostri cuori. Un modo semplice,  ma profondo, per ricordare una ragazza che ha dedicato molto di sé stessa per i nostri colori. Ricordiamo che sempre a Simona sarà dedicato il trofeo messo in palio dal Pro Patria Club per premiare il miglior giovane giocatore della Pro Patria nato dopo il 1° gennaio 1994.
In finale sono arrivati : Franco Bazzani, Laura Fusari, Gabriele Crespi e Cristiano Peltiziol che nella serata di martedì prossimo si giocheranno la vittoria finale.
Giorgio Armiraglio gongola per il risultato ottenuto e dice: "Abbiamo centrato l'obiettivo inseguito da sempre, ossia la partecipazione di 32 persone, un numero perfetto per rendere professionale la gara. Sono felice per la crescita esponenziale del torneo che ormai raccoglie adesioni anche di persone lontane dal nostro club. Questo è un risultato importante che gratifica l'organizzazione".

Segreteria Pro Patria Club

0 commenti: