Header

Come volevasi dimostrare oggi il Pordenone è stato un portentone…

Nel mio articolo di poche ore fa si intuiva la pericolosità delle ali e dei centrali offensivi, della squadra di casa, eppure non si è fatto nulla per fermarli!. Oppure mi vien da dire, che non si è potuto fare nulla per fermarli.

Tropo forti questi giocatori? o troppo deboli noi tigrotti?

L’ardua sentenza non mi sembra tale, analizzando i fatti, è chiaro che oggi siamo davvero da serie D.

Troppo diretto?, beh contro queste squadre non credo ci sia molto da fare. Diciamo che, se tiriamo una bella riga in mezzo alla classifica, dalla metà in su mi sembrano tutte squadre fuori della nostra portata, come oggi questo bel Pordenone, invece dalla metà in giù, magari qualche punticino lo possiamo ancora raggranellare, sempre se giochiamo come la scorsa partita.

Oggi è mancato tutto. Collante, gioco, tiri in porta. E soprattutto la voglia di vincere.

Nel mio articolo parlavo di Cattaneo…uomo da fermare, oggi non solo non si è fermato Luca Cattaneo, ma addirittura tutto il reparto offensivo. Se la Pro mette il naso fuori dall’area solo al  ventesimo vuol dire che è stato un assedio.

Poteva finire anche peggio la prima sessione di gioco, ma solo la sfortuna o il “blocco muraglia” dei Bustocchi ha impedito di segnare di più, alla squadra nero verde.

Oggi Santana ben imbrigliato dalla difesa del Pordenone è stato generoso ma al contempo evanescente. Non per colpa sua come detto prima, ma per gran merito della squadra di casa che ha stabilito regole di marcatura, che noi ci sogniamo di applicare.

Troppi varchi sulle fasce e una Pro che stenta ad arrivare a fare tre passaggi di fila. A questo punto dico la verità ho preferito non guardare più!. Non mi sono arreso, ma credetemi una visione così catastrofica pensavo proprio che non si verificasse. Sembrava quella vista in diretta allo Speroni pochi mesi fa!

Sono sempre troppo duro?...beh ragazzi oggi non c’era partita, e sarà così anche con le altre “prime della classe” se non ci svegliamo.

Mi sono dedicato ad altro per quasi tutto l’intervallo e gran parte del secondo tempo.

Ho ricominciato a guardare la partita verso il ventesimo della ripresa, perché, in fondo mi sembrava di fare un torto alla tifoseria….…. Come il solito comanda il cuore e non il cervello dentro di me.

Qualcuno avrebbe già spento il PC..io invece tutto sommato cerco di resistere…..ma non è facile assistere alla gara…credetemi!

In altri anni se si fosse giocato allo Speroni qualcuno si sarebbe alzato e andato via….e non avrei potuto dirgli nulla……

Troppo brutta questa squadra….dov’è finita quella di settimana scorsa? Mi domando io continuando a vedere un vero e proprio surclassa-mento da parte dei padroni di casa!

Oltre a Cattaneo,anche Pasa gestisce ottimi palloni…è proprio da questa bell’intesa col compagno Luca,  che si arriva al due a zero! Buratto la butta dentro senza problemi….Bastano tre tocchi o due triangolazioni, che si cade come pere cotte!

Mamma mia che scempio…..

Fanno tre gol dopo pochi minuti…. A questo punto mi arrendo!!

È ora di iniziare a scrivere…..

Vorrei capire perché nonostante, cambiando i valori in campo (cioè i giocatori) si è arrivato ad un quasi identico risultato dell’andata    …4-1 oggi 3-0.

All’andata l’unico gol nostro è stato “regalato” dalla difesa nero verde, oggi che la difesa di casa non ha regalto nulla, ecco tre pere belle fresche!

Una in meno dell’andata?

A me sembrano davvero poche, per come si è gestita oggi la partita.

Se oggi molti giocatori sono migliorati e altri cambiati…..mi dite perché abbiamo fatto schifo?

Gli avversari saranno stati davvero bravi d’accordo, ma noi siamo sembrati gli stessi “SPAESATI PRICIPIANTI” dell’andata, cioè senza un filo di preparazione e senza uno schema ben preciso…..

Oggi la stessa cosa del match dello Speroni!

La squadra è sembrata rassegnata, come mai visto fino ad ora.

Mi dispiace dire certe cose, ma credetemi, forse da oggi…..e che sia OGGI! Dobbiamo affrontare un altro campionato…

Quale?

Con le piccole VINCERE!!, con quelle meno forti PROVARCI!! E con le inarrivabili…..AFFIDARCI A DIO!!

Oggi solo una divinità infatti poteva aiutarci.

Da domani sotto con il lavoro duro e che si ritorni a provare a vincere…almeno contro quelle che sono alla nostra portata!

Servirà a poco? Non sappiamo ancora! Ma almeno proviamoci!!!

Fare le comparse per 90 minuti non serve a nulla…..anzi ci deprime ancora di più rispetto a quello che già siamo!

La matematica non ci condanna, ma davanti a noi il treno inizia a scappare. L’ultima carrozza del convoglio sta iniziando ad allontanarsi paurosamente...si vedo a amla pena i fari rossi all'orizzonte....

…..O corriamo per prendela subito, oppure rimaniamo fermi alla stazione e stiamo lì ad aspettare il prossimo treno.….E che il prossimo treno della serie D ci conduca subito in lega Pro!.

.. ....ma questa ragazzi è un'altra storia.

Sullo Speroni sventolerà da domani la bandiera bianca???

No!!!...no di certo!!..ma nel nostro cuore …..la nostra bellissima bandiera bianco blu, sta diventando molto più sbiadita del solito …..speriamo che non diventi bianca e basta prima del tempo!

Aspettando che si inizi un nuovo campionato, fatto di sangue e sudore, mi accingo a spegnere il computer…..

Finisco l’articolo e spengo tristemente il mio pc….

Ma credetemi….non spegnerò mai il mia amore per la Pro…questo è sicuro!

Comunque sia andata a tutti:

Buon San Valentino…..!!!

……A tutti i PAZZI INNAMORATI DELLA PRO!! a tutti i CUORI BIANCOBLU DEL MONDO!

 

Simone merlotti

0 commenti: