Header


 Alla fine è andata come era giusto che andasse, anche se ancora una volta troppo tardi. Mister Pala lascia la panchina della Pro Patria dopo un pomeriggio, quello di ieri, che secondo  i ben informati è stato di fuoco in campo e fuori. Mister ai ferri corti con qualche senior dall’illustre passato e scintille in campo per l’eccessiva foga di qualche tigrotto. Il rendez vous serale  tra giocatori e dirigenza ha sancito la rottura. Una scelta obbligata, da quando si intuisce, per ridare unità allo spogliatoio  e fiducia alla squadra dopo le batoste delle ultime partite. A nostro avviso tardiva, molto tardiva. Il campo e non solo aveva già parlato da tempo e detto quello che pensava. Peccato aver ricommesso l'errore fatto con Oliva .Ora, gli alibi stanno a zero anche per quei giocatori che hanno sofferto il mister. Dal prossimo turno occorre dimostrare di avere le palle e magari di sapere segnare un goal in più dell’avversario.
Flavio Vergani

0 commenti: