Header


Una ventata di gioventù sullo “Speroni”che si è popolato di giovani calciatori con le maglie della Pro Patria, del Milan, dell’Inter e della Juventus. Tutti insieme nel torneo solidale per la raccolta di fondi a favore di Aias che desidera acquistare un dispositivo robotico per aiutare a camminare i bambini meno fortunati. Il tutto organizzato dal Pro Patria Club, dal Milan Club, dall’Inter club e dallo Juventus club cittadini che dopo mesi di lavoro hanno visto realizzata la loro grande idea. L’ex milanista Daniele Massaro ha portato la Coppa dei Campioni sul prato dello Speroni ,mentre Lodetti e di Gennaro hanno completato il parterre dei grandi ospiti. Sul campo aria fresca con questi dodicenni scatenati che hanno regalato momenti di calcio puro. Alla fine il campo ha premiato la Pro Patria che ha vinto per quattro a zero sulla Juventus, mentre l’Inter si è imposta ai rigori sul Milan per il terzo posto, ma la classifica è del tutto secondaria. Ha vinto il calcio e ha vinto la solidarietà con un’importante cifra raccolta che ha fatto felici gli organizzatori. Poi, tutti a cena per festeggiare una giornata che ha ridato il sorriso anche a Giulio Stagni che ha sintetizzato la giornata con il suo commento: “Oggi mi sono divertito più che in tutte le giornate di campionato della Pro Patria".  

Flavio Vergani

0 commenti: