Header


Ricordate il Castiglione che dopo la promozione in Lega Pro non calcò la categoria nemmeno per un minuto? Troppa esosa la Lega Pro meglio ricominciare dai dilettanti. Una situazione che sta diventando frequente e che dimostra quanto sia lontana la realtà della serie D da quella dei professionisti. Ultimo caso quello del Bellinzago che ha vinto il girone A della serie D e che ieri ha persino sbancato a Venezia nei play off dedicati alle vincenti dei rispettivi giorni per quattro a tre.
Per la società piemontese il futuro ha due possibilità entrambe poco simpatiche per i tifosi. O giocare le gare interne a Novara, oppure fondersi con il Casale per poter disporre di un impianto a norma.
Il presidente del Bellinzago ha fatto sapere che a breve incontrerà i vertici di Novara e Casale per decidere il futuro, certo è che questa promozione è già diventata un problema.
Dietro al Bellinzago si è classificata la Caronnese che avrebbe avuto identici problemi di impianto, mentre se guardiamo il girone del Venezia si capisce cosa sarebbe successo se avesse vinto il campionato il Campodarsego. Insomma, situazione non semplice dopo la scomparsa della serie C2 che faceva da cuscinetto tra professionisti e dilettanti. Caronnese che, comunque, prima dei risultati dei  play off che assegneranno in caso di vittoria 0,25 punti di coefficiente in più ai vincenti, è momentaneamente  in prima posizione nella griglia per gli eventuali ripescaggi.
Flavio Vergani




Classifica coefficienti complessiva ad oggi
Caronnese 2,16
Lecco 2,11
Campodarsego 2,08
Altovicentino 2,03
Este 2
Fano 2
Grosseto 2
Lavagnese 1,95
Frattese 1,94 (1,97 senza penalizzazioni)
Chieri 1,89
Cavese 1,89
Taranto 1,85
Montecatini 1,85
Forlì 1,82
Rieti 1,82
Torres 1,82 (1,94 senza penalizzazioni)
Olbia 1,82 (1,85 senza penalizzazioni)
Gavorrano 1,79
Campobasso 1,79
Francavilla 1,79
Nardò 1,76
Belluno 1,76
Argentina Arma 1,74
San Marino 1,71
Matelica 1,71
Correggese 1,68
Seregno 1,68
Virtus Vecomp Verona 1.66
Poggibonsi 1,62
Fermana 1,62
Ciliverghe 1,61
Pontisola 1,61
Reggio Calabria 1,56
Colligiana 1,53
Fondi 1,53
Vibonese 1,50

0 commenti: