Header


Chi c’era all’ultimo giorno di allenamento della Pro Patria riferisce di un pomeriggio molto allegro con musica, cori e voglia di festeggiare. Insomma, un clima da ultimo giorno di scuola seppur la classe sia stata interamente bocciata. Ma, forse, anche i ragazzi avevano voglia di porre fine all’incubo che li ha visti protagonisti e hanno festeggiato a loro modo, seppur ci fosse davvero poco da festeggiare. S è rivisto anche mister Pala venuto a Busto a rescindere il contratto. Lui, come molti altri, è quasi certo della permanenza in Lega Pro della Pro Patria. Un fatto che continua a preoccupare visto come è finita quest’anno. Si guarda al futuro e fonti ufficiose danno imminente la convocazione dell’assemblea dei soci (forse già nella giornata odierna)per eleggere il nuovo presidente e ridistribuire le quote. Si parla di una presenza simbolica dell’avvocato Nitti per consentirgli di proseguire con il suo impegno di consigliere federale di Lega, mentre potrebbero entrare altri soci di cui uno molto noto in città per i suoi trascorsi nella compagine dirigenziale dei tigrotti. Ovviamente, con Patrizia Testa capofila che avrebbe già individuato le persone che l’affiancheranno nel prossimo campionato in qualità di direttore generale e direttore sportivo. Insomma, si guarda al futuro e questa è una bella notizia.

Flavio Vergani

0 commenti: