Header


Con la squadra in ritiro a Biella, si cercano ora gli ultimi innesti per rinfoltire questa squadra che manca ancora di qualche pezzo.

Le strade da percorrere per il nostro DS, sono tre.

La prima è cercare giovani talenti, magari provenienti da grandi scuole calcio, come per esempio, è avvenuto nell’ acquisto di Alex Pedone.

Milan, Inter o altre squadre sono “officine” che costruiscono i futuri protagonisti del calcio che conta.

Ovviamente chiedere a simili squadre ragazzi per la serie D, è meno facile che domandarli per La lega Pro, categoria, di certo molto più importante dei dilettanti.

Credo che comunque,  ci siano ragazzi che possano fare al caso nostro. Gente , magari dei dintorni, che aspetta la prima occasione vera, per uscire fuori da quel mondo “ovattato” delle scuole calcio primavera.

La seconda è rubare agli avversari  talenti e veterani che possano dare qualcosa in più per innalzare il livello della squadra quel tanto che basta. Il costo di certi “arrembaggi” è in taluni casi molto alto. Chi possiede  bravi giocatori difficilmente li vende all’ avversario.

Ma sappiamo che molto spesso in simili trattative ci può sempre scappare “l’occasione” giusta.

La terza soluzione, è cercare negli svincolati della D e lega Pro “l’esperto” elemento che dia carattere e che gestisca ,quasi da “allenatore in campo”, i propri compagni di squadra.

L’anno scorso Santana, Ferri e D’Alessandro, nei rispettivi reparti, gestivano il team molto bene.

La loro grande conoscenza del calcio, ci ha permesso di migliorare parte della nostra ossatura tecnica.

Anche se da fuori non sembrava, in campo c’era un pochino più di ordine e di logica.

Oggi tra gli svincolati ci sono elementi di sicuro molto appetibili.

Vi faccio dei nomi?

Gaetano D’Agostino, Andrea Soncin, Dario Barraco, Daniele Portanova, Daniele Ficagna, Salvatore Mastronunzio, Alessandro Sgrigna, Fabiano,  Massimiliano Guidetti, ed Elvis Abbruscato, per citarne alcuni di famosi.

Se peschiamo in serie D ci sono alcuni bei pezzi pregiati, che a tanti non diranno nulla ma che se analizzati bene, si potranno chiaramente intuirne le buone potenzialità.

Io punterei su almeno cinque ragazzi che in queste stagioni non hanno fatto di certo male.

Vladimir Mikhavloskly 30 presenze a Gozzano nel ruolo di difensore, con buona media di voti.

Nicolas Santiago Marin, centrocampista ex Argentina, che ha collezionato molte presenze con buoni voti.

Alessandro Fogacci, roccioso difensore sempre del Gozzano, molto apprezzato nelle scorse stagioni.

Gabriele Piantoni centrocampista ex Chieri,  con una buona media presenze.

Emanuele Bardelloni, proveniente dal Santarcangelo, scuola calcio Brescia,  girovago attaccante con buona esperienza.

Magari tra di essi, c’è il nostro futuro giocatore.(ricordo che il mercato cambia di ora in ora, qualcuno dei miei nomi citati in questo articolo, magari mentre scrivevo, ha trovato una sistemazione)

Per la mia consulenza alla dirigenza, come al solito niente costi….

ehhe ehhee eheheh

….buon ritiro Tigrotti!

…E buon buon mercato Pro!

Simone Merlotti

0 commenti: