Header

Girone senza derby? Lasciando perdere il fattore sentimentale che ci lega ad una tradizione calcistica fatta di anni di sfide incredibili con i nostri cugini, il girone della Pro sembra forse un pochino più abbordabile. Senza derby che rendono le sfide ancor più avvincenti e difficili da gestire, e da vincere, la nostra squadra sembra un attimino più fortunata sul piano delle partite da affrontare. Le trentine paiono molto più abbordabili delle lombarde di casa nostra. Monza e Lecco sono spine nel fianco che però potrebbero impensierire in parte se gestite in maniera idonea. Le altre con nomi che a tanti dicono poco assomigliano ad un groviglio di team ben assortiti ma certamente alla nostra portata. Insomma al di là dei derby sfumati secondo me il nostro girone é  meno difficile di quello di Varese &co. Non voglio portare sfortuna con le mie parole ma con un gruppo di tigri tosto possiamo espugnare moltissime compaggini a noi assegnate. L'unica cosa di veramente negativo sono i costi di gestione e i chilometri da affrontare per i ragazzi in bianco-blu. La lega in questa occasione ha sbagliato tutto. Anche per i tifosi andare attorno a Busto invece che "sui monti" era molto più facile e veloce. Probabilmente sul profilo dell'ordine pubblico gestire tante focose sfide sarebbe stato più  problematico.  Ma a questo punto tutte le categorie dovrebbero essere modificate!!. Non credo che i disordini e gli ultras hanno portato la lega a dividerci. Infine tirando le somme se da un lato perdere i derby ci mortifica dall'altra parte forse ci agevola sul piano prettamente calcistico. È un girone alla nostra portata!. Forza Pro! Espugna e vinci qualsiasi campo....come disse il dott. Frankenstein...SI PUÒ FAREEEE. 
Simone Merlotti

0 commenti: