Header


Oggi, 5 agosto, è un giorno speciale per gli appassionati della Pro Patria. Compie gli anni infatti uno dei più prolifici attaccanti della nostra storia, Gianluca Temelin!
Nato nel 1976, ha iniziato nelle giovanili dell’Atalanta approdando tra i tigrotti nel 2004 e lasciandoli nel 2007. In tutto 90 presenze con la Pro con un bottino di 40 reti che lo piazza al nono posto dei bomber di sempre, record condiviso con Enrico Muzzio. Davanti a lui, Serafini a parte, solo leggende quali Reguzzoni, Turconi, Antoniotti ecc.
Grandissimo quindi il suo fiuto per il goal che lo portava spessissimo a timbrare il cartellino ad ogni partita; quando non succedeva era da segnare sul calendario.
Per “prestigio” (perché ce ne sarebbero da raccontare) rimane indimenticabile il suo goal in quel famoso Pro Patria – Genoa 4-3 del 5 marzo 2006. Ricordiamolo: “Grave errore degli ospiti, che perdono un pallone a centrocampo e danno il via al contropiede biancoblu, con Trezzi che da sinistra serve Temelin completamente libero al centro dell’area: per il numero nove di casa è un gioco da ragazzi infilare Barasso”. (Varesenews, 5 marzo 2006).
Oggi ricopre con successo il ruolo di allenatore degli under 15 del Pescara. Da me contatto per fargli gli auguri, Gianluca manda a tutti noi tifosi queste parole:
Un saluto caloroso a tutti i tifosi della Pro Patria … forza tigrotti!”
Uno dei migliori giocatori che sia transitato per Busto … uno dei miei preferiti …
ANDREA D’EMILIO

0 commenti: