Header

GIONTA:5.5
Incerto sul secondo goal, ancora di più su alcuni appoggi ai propri difensori nel secondo tempo. Graziato in più di un'occasione dagli avanti bergamaschi.



SCUDERI: 5,5
Molto male a inizio gara quanto Morosini e Sek lo schiacciano nella morsa bergamasca. Si riprende nella ripresa, ma l'aspettativa era un'altra.



FERRARO: 6
Insufficiente quando schierato laterale, bene da centrale, ma questo giocatore non deve essere scoperto, è bravo e lo dimostrerà.



ZARO: 7
Solito bonus per i goal che ha riaperto la partita, parte malissimo per poi disputare un secondo tempo discreto.



GARBINI: 5,5
Non sempre impeccabile sulle chiusure e poco attento sul primo goal della Vitus Bergamo.



SANTANA: 5,5
Giornata no per "Marito"che si intestardisce in azioni personali che non portano a nulla di concreto. Positive le molte punizioni guadagnate a fine match.



PEDONE 6,5
A volte ricorda Bruccini, ma deve migliorare la velocità di corsa e di esecuzione.


DISABATO 7: Anche per lui un voto in più per il goal realizzato che vale una montagna d'oro. A nostro avviso il 4-3-3 lo penalizza un po', un po' come accadde a Cortesi nell'era Cusatis.



BORTOLUZ: 5,5
Poco servito, ma con quel fisico da granatieri ci si aspettava almeno un contributo fisico che non si è visto.



MAURI: 5,5
Rispetto a domenica scorsa tre passi indietro. Poco incisivo sulla fascia nel primo tempo, nullo nel secondo.



ARRIGONI: 5,5
Prestazione decisamente non entusiasmante del giovane attaccante che deve migliorare soprattutto nella comprensione tattica della gara.



MISTER BONAZZI: 5,5
Perde la gara a scacchi con mister Madonna che nel primo tempo gli dà scacco. Bravo ad evitare il matto e a rifugiarsi in uno stallo che placa le prime polemiche dei tifosi.

0 commenti: