Header

GIONTA : 6
Non particolarmente impegnato si distingue per due coperture fuori area applaudite dai compagni di reparto per il tempismo.

PIRAS: 5,5
Piede destro in corsia sinistra non aiuta, soprattutto un under ancora pieno di timori.

TONDINI: 6
Parte così così, nel secondo tempo prende sicurezza, soprattutto quando non viene chiamato alla fase offensiva. Un giocatore del nostro settore giovanile che  ha dovuto pagare il biglietto di prima classe del Freccia Rossa che da Reggio Emilia lo ha riportato a Busto. Avrebbe dovuto viaggiare gratis, invece si è dovuta fare cifra tonda, anzi tondissima. Solo per questo viene voglia di premiarlo. Lui però, non il capotreno che ha incassato i soldi dell'andata e del ritorno.

FERRARO 6,5
L'esperienza non è acqua e la diga ha retto senza nessuna crepa. Una sicurezza

GARBINI; 6"
Che bella la nostra coppia centrale" ha detto il "Silvio" in tribuna stampa. Come dargli torto?

DISABATO: 5,5
Tante ombre e poca luce a centrocampo con una prestazione molto diversa da quella di settimana scorsa. L'impressione è sempre che questo giocatore soffra il modulo di mister Bonazzi.

PEDONE: 5,5
Poco fumo e meno arrosto, in grande difficoltà fisica non trova ritmo e posizione.

MAURI: 5,5
Ha perso la brillantezza di inizio campionato, si intestardisce sul dribbling che spesso lo vede perdente.

BORTOLUZ: 5
Due goal sbagliati nel secondo tempo dopo un primo tempo dove ha sbagliato molti appoggi, anche semplici. Mister Bonazzi non è d'accordo con noi, ma l'idea che questo panzer debba spaziare sul fronte d'attacco e in ripiegamento non ci convince per niente.

ARRIGONI: 5
Fuori posizione nel primo tempo, sparisce nel secondo. La sua presenza è al momento poco produttiva.

SANTANA: 7
Solito voto in più per il goal. L'argentino ha dichiarato in sala stampa di non essere al meglio. Per fortuna!

MISTER BONAZZI: 6
Non si fa sorprendere dal Lecco che legge molto bene portando a casa la vittoria senza grandi patemi

0 commenti: