Header


La Juventus ha Villar Perosa, l’Inter ha Appiano Gentile, il Milan ha Milanello. E, la Pro Patria? La Pro Patria ha il “Rescaldina Village”, centro sportivo con campi da calcio, da tennis e persino area per il modellismo. Questa sarà la casa di allenamento per i tigrotti che devono emigrare per trovare strutture sportive idonee. Un esilio che durerà un anno “in attesa” di poter disporre dei campi di allenamento. In attesa…quante volte è stata pronunciata questa frase? Decine. Da quante persone diverse? Decine! Risultato? Siamo ancora al punto di partenza. Tutto pronto o quasi nel passato, mancava solo una firma. Tutto pronto o quasi a fine dello scorso campionato, mancava solo l’inizio dei lavori. Tutto o pronto o quasi a inizio di questo campionato, mancava però il finanziamento della regione. Intanto, l’attesa continua e la Pro Patria si scalda a Rescalda. Alla faccia dei bustocchi che dovrebbero aiutare la blasonata Pro Patria, fiore all’occhiello di Busto. I fiori per sbocciare hanno bisogno della terra, quella sana, non quella da bonificare. Per cui, prima di mettere il fiore all’occhiello, si pensi a coltivarlo. Ma, a Busto, non a Rescaldina!
Flavio Vergani

0 commenti: