Header

Chiara, la bimba di 2 mesi di Stefania e Marco Cirigliano, è volata in cielo accompagnata da tanti palloncini bianchi che portavano un messaggio per gli angeli del cielo.
Ieri sera Sant'Edoardo e questo pomeriggio San Michele erano stracolme di persone accorse per salutare Chiara e consolare i genitori e Luca per l'enorme lutto che li ha colpiti.
Il funerale, celebrato da Don Luca, ex di San Michele, è stato un momento toccante dove i genitori hanno trovato la forza di parlare ai presenti con grande coraggio ed intensità emotiva, mentre Luca ha salutato la nipote cantando a fine celebrazione quella canzone che dedicava a Chiara all'ospedale, accompagnandola in cielo con la musica dell'anima. Momenti forti e toccanti che hanno risposto all'invito di don Luca che ha chiesto alla coppia di ribellarsi al male che li ha colpiti per ricordare Chiara e farla vivere nell'amore che ha seminato abbondantemente nei due mesi nei quali ha visto la luce di questo mondo.
"Chiara ci ha insegnato tutto, Chiara è stata di tutti",  queste le parole del papà  Marco,che ha lanciato un’iniziativa benefica che porta il suo nome: “La casa di Chiara” che permetterà di raccogliere fondi per l’acquisto di una nuova incubatrice per la terapia intensiva neonatale dell’Ospedale Del Ponte di Varese. Lo scopo dell’iniziativa è riuscire a raccogliere circa 20mila euro. Eventuali somme aggiuntive verranno devolute direttamente alla struttura sanitaria “Del Ponte” di Varese. Conto correnti di appoggio quello della compagnia teatrale "I Reattori" alla quale appartiene Marco Cirigliano. I coniugi Cirigliano chiedono di condividere con più persone possibile questa richiesta per riuscire a centrare l'obiettivo preposto.
PER AIUTARLI POTETE EFFETTUARE UN BONIFICO A:
“COMPAGNIA TEATRALE I REATTORI”
IBAN DALL’ITALIA: IT33X0306922800100000061734
DALL’ESTERO: IT33X0306922800100000061734
CODICE BIC: BCITITMM
CAUSALE: LA CASA DI CHIARA

0 commenti: