Header


Tutto tace in via Cà Bianca per cui sembrerebbe che dal summit della presidenza con lo staff tecnico non sia emersa la necessità di cambiare qualcosa da subito. La fiducia al tecnico Bonazzi è stata concessa, anche se pare di capire che le prossime due gare con Pontisola e Seregno determineranno il futuro dello stesso.Tecnico che continua a dover fare a meno di parte del parco attaccanti visto che Santana, Ghirardi e Filomeno (per lui si parla di intervento al menisco)sono out, mentre Cappai è ancora lontano da una condizione accettabile. Si allena con la truppa un al momento non identificato attaccante dall’Uruguay che potrebbe venir comodo in futuro, ma nel breve periodo si dovranno fare di arte virtù per sopperire alla maledizione caduta sui terminali offensivi biancoblù. Domenica con il Pontisola non sarà una passeggiata visto che tra le file dei locali ci sono giocatori di esperienza quali Joelson (fratello di Inacio Pià) e Ferreira Pinto (ex Varese e Atalanta) oltre al domincano Espinal (anch’egli ex Atalanta). Pontisola che  in casa ha vinto tre volte su tre contro Dro, Darfo Boario e Virtus Bolzano, senza subire gol e con ben nove reti all’attivo. Insomma, servirà anima e cuore, oltre alle gambe.
Flavio Vergani

0 commenti: