Header

Roberto Cappai: "Spero di aver risolto i miei problemi fisici per poter dare una mano. Con il nuovo modulo abbiamo più consapevolezza, non dobbiamo mollare per ambire a qualcosa di importante.
Le prossime partite saranno le più difficili, la serie D è così di natura, se poi ti chiami Pro Patria".
Ora che stai bene potrai diventare protagonista? Le mani di Cappai vanno sotto il tavolo senza che nulla fosse caduto per un gesto notoriamente scaramantico) e risponde: "Spero, il goal è meglio di tanti allenamenti, speriamo di poter stare bene anche nelle prossima settimane. Temo particolarmente la Virtus Bergamo, mi aveva impressionato. Il Monza è uno squadrone, ma non dobbiamo mollare, le squadre a gennaio cambiano".

Elia Bortoluz:"" Ho sbagliato due goal che potevo fare tranquillamente, poi è arrivato il goal tagliando sul primo palo ( non fatelo sentire al mister altrimenti mi sgrida). Ho sbagliato nella reazione verso l'avversario, mi sono subito scusato. Il pubblico ci ha trascinati e esaltati contribuendo a far bene. Una partita sentita dall'ambiente per tutta la settimana".
Finale con dedica per Danielino, tifoso della Pro Patria da sempre:" Mi sono commosso al suo compleanno quando l'ho visto piangere, mi ha fatto tenerezza e mi sono affezionato. Se posso far felice qualcuno ben venga. Obiettivo goal dell'anno?:" Ce l'ho ma non lo dico, lo tengo per me"
Flavio Vergani

0 commenti: