Header


Sarà una domenica senza il sabato, o meglio, senza Di Sabato, visto che “il cervello” dei biancoblù è finito dietro la lavagna del giudice sportivo dopo aver rimediato la quinta ammonizione. Per mister Bonazzi, fresco di copertina sul “Tigrottino”, ci sarà una riflessione da fare per capire come sostituire l’esperto tigrotto. Potrebbe rivedere il campo Mario Santana che preme per tornare in campo dopo l’infortunio, in questo caso “Marito” sarà impegnato come seconda punta nel 3-5-2 con l’impiego di Gherardi in posizione più arretrata. Ma, non si escludono sorprese con l’impiego di qualche giocatore meno impiegato finora nell’ottica di tenere tutti sulla corda alla vigilia di questa difficile partita. Aspetto psicologico di approccio alla gara che nelle scorse settimane è stato il tallone d’Achille dei tigrotti che spesso tendono a sedersi mentalmente di fronte ad avversari dal nome non altisonante.
Flavio Vergani

0 commenti: