Header

MONZANI: 6
Normale amministrazione per il portierino bustocco che rischia di finire la stagione con un "non giudicabile". Non per colpa sua, ma di quei tre davanti che non gli fanno passare nemmeno gli spifferi.

BARZAGHI: 7
Bello da vedere con quello stile da purosangue che cavalca nelle praterie dello Speroni. Bello tatticamente quando si fa trovare dove serve. Bello davvero.

FERRARO: 5,5
Un punto in meno per l'espulsione che non è mai giustificata, soprattutto per un esperto come lui. Gara senza particolari problemi di fronte ad una squadra figlia di Rocco.

ANGIOLETTI: 6
Bene in talune occasioni, meno bene in altre. Meno brillante rispetto alle prime apparizioni.

ZARO: 6,5
Non è più un giocatore sotto osservazione per capire se le precedenti prove positive erano frutto del caso o di concreto miglioramento. Giovanni è giocatore vero con garanzia illimitata e con la formula del soddisfatti o rimborsati, senza che papà Angelo rischi di pagare alcun rimborso.

DI SABATO: 6,5
Altra partita con i fiocchi per il "win zip"del centrocampo bustocco che mostra doti di tecnica e rara visione di gioco per questa categoria.
COLOMBO: 5,5
Gli manca il ritmo partita e anche la posizione. In difficoltà nel proporre quel valore aggiunto di cui dispone. Rivedibile tra tre/quattro turni

PEDONE: 6
Il Re è stanco, anzi il pedone che ha bisogno di riposo dopo gli straordinari dei turni precedenti dove è stato messo in ogni posto della scacchiera bustocca.

ARRIGONI: 6
Anche per lui servono le ferie, ha trovato un buon standard di rendimento, ma appare sulle gambe.

CASIRAGHI: 5,5
Troppo leggero per i compiti a lui chiesti. Di fronte ad una difesa arcigna come quella ospite ci volevano chili e centimetri in più che il baby al momento non ha.

SANTANA; 7,5
Solito voto in più per il goal. Meriterebbe nove per i tocchi di suola, i tacchi, le accarezzate, il "palla c'è e palla non c'è, ma accade che spesso lo spettacolo non si coniuga con la concretezza e i tempi di gioco ne risentono. Per essere chiari: lo vogliamo così, ma non tutti la pensano allo stesso modo.

MISTER BONAZZI: 5,5
Un voto in meno per l'espulsione. Alla vigilia aveva dichiarato che Bortoluz non sarebbe stato della partita in  quanto "con i fastidi muscolari non si scherza". Uomo avvisato mezzo salvato, più di così. D'accordo che poi "Bortoluz serviva", ma sarebbe servito anche a Darfo, in casa con la Virtus Bergamo e a Monza. Invece...

0 commenti: