Header

MONZANI: 5
Ancora una volta colpevole su una rete subita con un'uscita completamente sbagliata. Pasticcia con i piedi e non trasmette mai sicurezza. Assente ingiustificato.

BARZAGHI: 5,5
Si propone sulla fascia ma viene sistematicamente ignorato. Nelle poche occasioni in cui è chiamato in causa non trova mai l'affondo vincente. Latitante

PIRAS: 5+
Chi lo ha visto? In pochi, Fa quello che può ma le tre partite in una settimana lo affaticano più di altri
Stanco morto.

ZARO: 5 
Partitaccia del centrale bustocco che sul primo goal si fa sorprendere da un Palazzo di nome, ma non di fatto visto che non arrivava nemmeno al primo piano. Confuso.

FERRARO: 5
La fotocopia in bianconero e sbiadita del guerriero apprezzato nel passato. Errori di impostazione in quantità industriale e totale abulia in fase difensiva. In vacanza.

GARBINI 5-
Non era semplice giocare peggio dei suoi compagni di reparti, ma lui centra l'impresa con una partita da incubo. Lento e impacciato su ogni pallone sembrava giocasse con il freno a mano tirato. Ingolfato.

PEDONE: 5,5
Continua il lento declino fisico di questo giocatore che aveva incantato a inizio campionato. Nel primo tempo non vede la boccia, nel secondo si impegna ma le gambe non giravano. Fuso.

DI SABATO: 5,5
La classe lo supporta a tratti, le gambe e la testa mai. Meglio degli altri, ma non ci voleva molto. Deludente.

SANTANA: 5
Il peggiore in rapporto alle aspettative. Nella madre di tutte le partite ci si aspettava leadership, esempio, valore aggiunto. Invece, gioca un personalissimo duello con metà dei difensori ospiti perdendolo quasi sempre. Sostituito appare nervoso e forse contrariato. A torto o a ragione? A torto. Preoccupante.

CAPPAI: 5,5
Nel primo tempo cerca di ingannare l'arbitro con continue simulazioni in area, nel secondo di impietosirlo con la stessa tecnica. Non manca l'impegno,lodevole sotto questo punto di vista, ma un attaccante dovrebbe garantire ben altra qualità. Inconcludente.

ARRIGONI: 5
Le pile sono scariche per questo ragazzo che necessità di riposo. Ha speso molto, forse troppo, adesso è sulle gambe. Black out.

MISTER BONAZZI: 5
Alla vigilia aveva detto di non aver caricato i ragazzi in quanto queste partite si caricano da sole. tranne che carica. Chi si aspettava gli "all black"si è ritrovato i "black out" e di questo ne deve rispondere il tecnico. Chi altro ? Sconfitto.

0 commenti: