Header

Sopralluoghi avvenuti in queste ora hanno costatato parecchio ghiaccio sugli spalti e in parte,anche attorno al campo. Sul manto erboso oltre ad altre lastre gelate, c’è pure la neve caduta nelle ore scorse che è divenuta, difficilmente eliminabile in tempi brevi. La crosta ghiacciata mischiata alla coltre nevosa ha di fatto reso il terreno di gioco “una vera e propria pista di pattinaggio”.
Su portale di lecco-channel troverete le immagini dello stadio "Rigamonti imbiancato".
Visto che la serie D gioca tutte le domeniche (in alcuni casi il sabato), questo match, sarà sicuramente dirottato ad una data infrasettimanale. A questo punto crediamo che l’assenza sugli spalti dei Lecchesi, sarà considerevole e si mischierà a quella totale di noi Bustocchi costretti già a casa per motivi di “ordine pubblico”.
Insomma se non si giocherà in ore “decenti” Lecco-Pro Patria passerà alla storia come la partita tra le meno “seguite dai tifosi“ della storia della serie D.
Simone Merlotti.

0 commenti: