Header

La Pro Patria ritrova il campionato dopo tre settimane  con molti giocatori infortunati o non al meglio della condizione. Out Colombo, Bortoluz e Santana, che ha dato forfait dopo l'allenamento di rifinitura per il solito problema muscolare che lo infastidisce da settimane. Mister Bonazzi lancerà il giovane Scuderi in difesa, affiancato da Ferraro e Zaro, mentre in porta torna Gionta a cui viene data la possibilità di far vedere il suo valore dopo le presenze di inizio stagione. Centrocampo con il bravo Santic, che torna dopo l'infortunio, Pedone, Di Sabato, Piras e Barzaghi che rientra dopo il problema di pubalgia, seppur non ancora al meglio.
Gherardi e Cappai saranno le punte. Mercoledi alle 15 si tornerà in campo allo Speroni con la Grumellese, mentre domenica prossima, sempre  a Busto,ecco il Fanfulla Cavenago. Insomma, una settimana da gestire con tre gare, dopo tre settimane di sosta. Questo campionato vive di estremi, cinque squadre forti e il resto nebbia, lunghe pause associate a tour de force, qualche centinaio di spettatori in qualche campo e poche decine in altri, molte squadre che ambiscono alla promozione, ma solo una sale e, delle molte, poche che hanno le strutture per rispettare le regole di ingaggio per la categoria superiore. La serie D è proprio un inferno, chi aveva qualche dubbio, ora ne ha la certezza.
Flavio Vergani

0 commenti: