Header

MONZANI: 5,5
Cinque è poco, sei è troppo

ANGIOLETTI: 4,5 
Troppo brutto per essere vero, ma purtroppo è verissimo

BARZAGHI: 5,5
La fotocopia in bianco e nero di quel giocatore che stupì per dinamicità e corsa

ZARO: 5
Ne combina una in più del diavolo. il rigore iniziale lo condiziona e da lì litiga con il pallone e l'arbitra

FERRARO: 5,5
Scalcia la porta dello spogliatoio, come si fa a pretendere serenità se uno si sente così?

ARRIGONI: 5
La spia del serbatoio da tempo segna rosso, servirebbe un tagliando e il cambio gomme.

PEDONE: 5,5
La testa vorrebbe fare, ma il corpo non reagisce. Rimane nelle intenzioni

SANTIC: 5
Cercasi giocatore che aveva fatto vedere sprazzi di intelligenza tattica di altra categoria. Quello di oggi è stato il suo gemello diverso

DI SABATO: 5,5
La replica non vale la prima visione, sfuocato.

GHERARDI: 6,5
Voto in più per il goal, per il resto è il solito alla ricerca dei tempi migliori

BORTOLUZ: 7,5
Voto certamente esagerato, ma rimaniamo fedeli alla regola che prevede un voto in più per ogni goal segnato. Sarebbe un sei abbondante, ma è il suo compleanno, per cui merita voti e anche gli auguri

MISTER BONAZZI: 5 
Le tre partite lo hanno indotto a gestire la rosa ma gli sono rimaste in mano le spine. L'impressione , ma solo un'impressione, è che qualcuno non lo ami alla follia. Forse serve serrare le fila con i fedelissimi e fare corpo unico. Troppi spifferi freddi escono da uno spogliatoio con sembra avere qualche crepa di troppo.



0 commenti: